Indietro

Publications

2021/01/21
Market Insight con Nicolas Roth - All'alba di un nuovo ciclo di NPL in Europa

I crediti deteriorati (non-performing loans, NPL) sono parte integrante del ciclo del credito bancario. Nelle fasi di espansione, le banche concedono più prestiti e allentano le condizioni di offerta del credito; quando il ciclo si inverte, una parte di questi prestiti si deteriora o diventa insolvente. Gli NPL sono sempre una brutta notizia per le banche, perché erodono capitale, tempo e risorse; di conseguenza, sono considerati di cattivo auspicio anche per l'economia reale. Le banche cariche di ingenti stock di crediti inesigibili riducono successivamente l'attività di prestito e gli NPL diventano una minaccia diretta per la crescita economica e la stabilità finanziaria. Le ripercussioni della crisi da Covid-19 probabilmente faranno impennare insolvenze e fallimenti, con conseguente aumento dei crediti inesigibili. La Commissione europea (EC) e l'Autorità bancaria europea (EBA) comprendono quanto sia cruciale avere un quadro adeguato e adottare una risposta coordinata per fronteggiare questo imminente problema. Quali misure sono state proposte per evitare che le banche vengano sommerse da crediti inesigibili?

Pubblicazioni correlate

REYL Press release
Comunicati stampa
La nuova società di servizi finanziari digitali Alpian SA («Alpian»), incubata dal gruppo bancario svizzero REYL & Cie SA (“REYL”)...